Calcio a 5 Maschile

Orsa Viggiano, Luizinho: 'Contento per la mia stagione. La società non mi ha mai fatto mancare niente'

21.04.2021 11:03

Sabato si chiude il campionato dell’Orsa Viggiano che proverà a ottenere punti con il Cataforio come conferma il brasiliano Luizinho: “Gli allenamenti sono stati fino ad ora intensi in modo da arrivare bene e dare il massimo, come facciamo da inizio stagione, in quest’ultima gara”.

IL BILANCIO: “La salvezza è stata meritata visto che nella prima parte della stagione eravamo quasi in zona play off. Nella seconda non abbiamo fatto bene ma dopo le vicissitudini va bene così. Personalmente sono felice: ho giocato tutte le partite tranne una per squalifica e mi sono sempre allenato. Devo ringraziare il tecnico Rispoli che mi ha aiutato tanto, il Presidente Domenico Siviglia e il ds Gaetano Todaro che non mi hanno mai fatto mancare niente”.

IL CATAFORIO: “Si prospetta una gara come sempre tosta. Loro non sono ancora salvi e hanno preso dei brasiliani per cercare la permanenza in A2. Verranno a Viggiano per cercare la vittoria ma noi vogliamo fare bella figura. Proveremo a disputare una grande gara e conquistare la vittoria”.

IL CAMPIONATO: “Fatta eccezione di Napoli che ha fatto una stagione a se è stato un campionato equilibrato. Anche il Polistena si è destreggiato alla grande. Due, tre squadre stanno ancora lottando per un posto nei play off. Potevamo fare molto meglio e ne siamo consapevoli ma questo è stato, anche, il primo anno in A2 della storia dell’Orsa Viggiano: perciò possiamo essere felici per la salvezza”.

UFFICIO STAMPA ORSA VIGGIANO – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Taranto. Mercato: l’”affaire” portiere e la bella gioventù
Pratali: "Felice di partecipare a 'Palleggiando... con i campioni'. Vogliamo realizzare qualcosa di unico in Puglia"