Vela

Prima regata zonale Campionato O’pen Skiff. Sul podio Guernieri e Convertino (Ondabuena) e Giada Bavaro (Azimuth)

Il circolo velico tarantino porta a casa i podi più alti per la categoria Under 17 e quella Under 13 prime (nati 2011-2012

17.05.2021 10:56

Finisce con un importante risultato per gli atleti di Ondabuena, la prima regata zonale, svoltasi ieri nella rada di Mar Grande, valevole per il Campionato nazionale di O’Pen Skiff di vela.

Il circolo velico tarantino porta a casa i podi più alti per la categoria Under 17 e quella Under 13 prime (nati 2011-2012), con l’oro conquistato rispettivamente da Alessandro Guernieri, già campione nazionale di categoria, e l’esordiente Alessandro Convertino.

Va al Circolo velico Azimuth, invece il primo posto per gli Under 13, con l’atleta Giada Bavaro.

Si tratta di una prima importante conferma che proviene dal nostro vivaio di giovanissimi – ha detto l’allenatore Gianfranco Muolo – che ci lascia ben sperare rispetto al futuro e i traguardi nazionali e internazionali che come Circolo intendiamo conquistare.

Sono infatti tutte di Ondabuena le medaglie per la categoria Under 17 e Under 13 Prime.

I cambi repentini di vento hanno costretto ieri il Comitato di regata, presieduto da Vito Crismale a posticipare la partenza della prima prova prevista per le 9.00.

Alle 11.45 il vento da Sud Ovest e gli 11 nodi hanno consentito l’avvio regolare della regata con le quattro prove previste dal programma.

Ventidue timonieri che hanno regatato sullo stesso campo di gara che il prossimo 5 e 6 giugno vedrà protagonisti i grandi della vela internazionale a bordo dei famosi F50 che arriveranno a Taranto per il Sail GP.

E’ una grande occasione per noi poter lavorare gomito a gomito con questa organizzazione internazionale che ha scelto il nostro Circolo Velico come club di support tecnico e logistico per il programma Inspire – dice il vice presidente Francesco Bonvino – e speriamo che insieme al SailGP possa crescere anche la vocazione agli sport di mare della nostra città.

Tornando alla regata di ieri, questa la classifica finale.

Per gli Under 17 en plein per Ondabuena con: 1° Alessandro Guernieri, 2° Ernesto Lupo, 3° Federico Quaranta (campione europoeo in carica categoria O’Pen Skiff), 4° Giorgio Salvemini e 5° Nicolò Vernia. 

Per gli Under 13 – 1^ Giada Bavaro (Azimuth), 2° Giovanni Nistri (Azimuth), 3^ Martina Marra (Azimuth), 4^ Paola Trotta (Azimuth), 5^ Giorgia Fanizza (Ondabuena).

Negli Under 13 Prime (2011-2012) le prime cinque posizioni sono tutte per i giovanissimi di Ondabuena con 1° post per Alessandro Convertino, 2° per Davide Sergio, 3° Manuel Albanese, 4° per Tiago Mathias Bertolotto e 5° per Demetrio Madi Putorti.

Gli atleti sono stati premiati dal presidente di giuria Michelangelo Sgherza e dagli ufficiali di regata Margherita Terrusi e Giuseppe Tortorella.

Commenti

Ex Ilva: Genitori Tarantini a Morselli, qui Pm10 più tossico
Stadio “Erasmo Iacovone”, il sindaco Melucci svela due targhe: campo B e sala stampa intitolati a Di Molfetta e Abbracciavento