Taranto F.c.

Punto D/H, Procopio: 'Taranto? Quattro gare da recuperare situazione difficile da gestire'

L'allenatore a TST: 'Taranto e Casarano si giocheranno la promozione in serie C'

19.01.2021 18:31

DI ALESSIO PETRALLA

Il Taranto è fermo ormai da quasi un mese e si va verso il quarto rinvio, quello di domenica prossima quando gli ionici dovrebbero affrontare il Molfetta in casa. Nel frattempo le dirette concorrenti al primato non corrono con l'ex calciatore rossoblù ed ex tecnico dell'Agropoli, Gianluca Procopio che a Tutto Sport Taranto/Tutto Sport Puglia commenta così questo gruppo H della serie D: "Quest'anno parlare di calcio è, davvero, difficile viste le tante gare da recuperare. Molte formazioni sono bloccate o giocano dovendo fare a meno di calciatori importanti: di contro, però, il calcio deve andare avanti e prevedo che Taranto e Casarano si giocheranno la promozione in serie C".

IL TARANTO: "Si va verso il quarto rinvio e sia per l'allenatore che per la società non è una situazione facile da gestire: sarà difficile scendere in campo domenica-mercoledì-domenica per più settimane. Questo vale anche per gli atleti rossoblù. Comunque, gli ultimi arrivi, Tissone e Diaz, danno ulteriori certezze di aver costruito un gruppo importante e che può puntare alla promozione diretta".

LE SORPRESE: "Quella positiva, guardando la graduatoria, è la Team Altamura. Di contro stanno deludendo il Gravina, il Bitotno e anche il Cerignola che negli anni passati puntava sempre all'altissima classifica. Anche il Fasano non sta rendendo essendo ultimo in classifica seppur con due sfide da recuperare".

ZONA BASSA: "Anche li sotto c'è una bella lotta tra tante squadre che hanno un bel passato come, ad esempio, Puteolana e Fasano. Ora, è difficile dare un giudizio. Sarà importante vedere come queste compagini si comporteranno nel mercato di riparazione".

IL MERCATO: "Quest'anno è tutto nuovo: oltre al Covid e ai tanti rinvii c'è, anche, un mercato molto lungo. E' la prima volta che accade e renderà tutto ancora più strano".

CAMPIONATI MINORI: "Sia in Eccellenza che negli altri campionati si iniziano a sentire grandi lamentele. In quinta serie ci sono, tra l'altro, formazioni che hanno militato in serie C con calciatori che vivono di calcio. Spero che queste competizioni, assieme al calcio giovanile, possano riprendere quanto prima".

Si ringraziano:

Commenti

Covid: La situazione dei ricoveri nel tarantino al 19 gennaio. Si registrano 4 decessi
CJ Taranto, coach Olive sul blitz di Bisceglie: “Gruppo da battaglia!”