Eccellenza Pugliese

Alto Salento: seconda giornata e secondo pareggio

a cura di Fabrizio Izzo

18.09.2018 09:11

Immagine ZaccagniNella partita clou della seconda giornata della serie “A” regionale Alto Salento e Barletta impattano 1 a 1 davanti ad una buona cornice di pubblico. Risultato maturato nei primi 45 minuti e reti scaturite da due calci piazzati, una punizione e un penalty. Partita equilibrata tra due formazioni ben disposte in campo che si sono, di fatto e per lunghi tratti della gara, annullate. Il vantaggio dei padroni di casa giunge al 15° del primo tempo con Cappellini che calcia, magistralmente, una punizione dai venti metri senza lasciare scampo al portiere avversario. Il pareggio ospite giunge 15 minuti dopo, alla mezz’ora, grazie a Negro che trasforma un calcio di rigore decretato dal signor Sciolti di Lecce dopo un fallo in area di Romano ai danni di Varsi. Nel secondo tempo il Barletta ha spinto un po’ di più, ha cercato maggiormente la vittoria esercitando una maggiore pressione sugli avversari ma senza creare clamorose occasioni da rete. Anche quando l’Alto Salento è rimasto in inferiorità numerica per l’espulsione (doppia ammonizione) di Mignogna, i barlettani non ne hanno approfittato. Un pareggio giusto con un punto per ognuna che muove la classifica, da sottolineare un particolare non trascurabile, l’Alto Salento in queste due gare è passato in entrambe le occasioni in vantaggio per poi farsi raggiungere.

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Cryos: Attività già avviata al Palamazzola e all'Olimpiakos
Nuovi ingressi nel settore giovanile del Matera Calcio