Basket Maschile

Basket | C Gold - svolta Castellaneta, Taranto sbanda

a cura di Manuel Costella

14.01.2019 09:30






Il nuovo anno conferma l'inversione di tendenza delle ultime uscite. Mentre il CUS Jonico inciampa ancora, stavolta in maniera pesante, la Valentino Basket mette il sigillo su un altro grande successo.

Castellaneta si fregia del secondo successo consecutivo di questo 2019, facendo di un sol boccone la terza forza del torneo, la Cestistica Ostuni, arrivata al PalaTifo non al meglio della condizione, ed uscita con le ossa rotte, dopo il 99-70 rifilatole dai biancorossi. Le assenze di Kadzevicius, Latella e Walker, oltre ad un Caloia a mezzo servizio, hanno il loro peso specifico su una partita condotta interamente dalla truppa di coach Nicola Leale. Le due formazioni si affrontano a ritmi forsennati, specie nella prima parte di gara. L'equilibrio è sovrano per poco, nella seconda frazione i padroni di casa aumentano i giri del motore, chiudendo sul +13 all'intervallo (50-37). Nella ripresa l'attesa risposta gialloblù non arriva, Castellaneta allora decide di affondare, incanalando la partita verso la sicura vittoria, arrivata sul 99-70. Emblema di una formazione, quella della Valentino Basket, che gode di un'ottima freschezza atletica, rivelandosi nuovamente squadra in termini di organizzazione, gestione delle situazioni di gioco e distribuzione dei punti. Senza dimenticare la rinnovata fame che spinge questi ragazzi a tentare la nuova scalata verso i playoff.

Gli spareggi restano un obiettivo più che mai vivo per il Taranto, alle prese con un momento di appannamento. Dopo un bel cammino compiuto nel girone d'andata, ora arriva una flessione, evidenziata da una sola vittoria negli ultimi cinque impegni. L'ultimo dispiacere lo ha dato il Ruvo, una delle squadre più in palla del momento. Proprio al PalaFiom la formazione barese si è imposta con fermezza, portando a casa l'intera posta in palio. Una partita che non ha praticamente storia. I rossoblù, con Giovara e Dusels non al meglio della condizione, subiscono fin da subito l'iniziativa degli ospiti, abili a mettere subito la partita in discesa. Almeno così sembra, perché i locali sono a -9 alla pausa lunga (30-39). Sarà la seconda parte del match a mettere in chiaro la differenza in campo, i ruvesi acquisiscono fiducia e si infilano verso la conquista dei due punti, arrivata con la sirena finale del 62-85. Un nuovo passo indietro, un'altra retromarcia del Taranto, che mantiene la zona playoff ma scivola al settimo posto. Società pronta ad intervenire sul mercato, il DS Vito Appeso avrebbe individuato un nuovo lungo che possa sopperire all'addio di Tabbi. E che possa far tornare il sorriso nella città dei due mari.


Nel prossimo turno saranno proprio le due formazioni tarantine ad incrociarsi, in un vero e proprio scontro diretto dal sapore playoff. 84-70 il punteggio dell'andata. TuttoSportTaranto sarà al PalaTifo per raccontare ogni dettaglio su questo nuovo derby ionico.

 
RISULTATI - 13° GIORNATA
CUS Jonico Taranto - Talos Bk Ruvo 62-85
NB Mola - Action Now Monopoli 73-77
Valentino Castellaneta - Cestistica Ostuni 99-70
NP Ceglie - Pall. Lupa Lecce 73-54
NP Monteroni - Sunshine Vieste 66-56
Libertas Altamura - Basket Francavilla 77-53

CLASSIFICA
Pall. Lupa Lecce - 22
Action Now Monopoli - 20
Cestistica Ostuni - 16
Libertas Altamura - 14
Talos Bk Ruvo - 14
NP Ceglie - 14
CUS Jonico Taranto - 12
Basket Francavilla - 10
Valentino Castellaneta - 10
NB Mola - 8
Sunshine Vieste - 8
NP Monteroni - 6

PROSSIMO TURNO - 14° GIORNATA (20/01)
Talos Bk Ruvo - Libertas Altamura
Pall. Lupa Lecce - NB Mola
Cestistica Ostuni - NP Monteroni
Sunshine Vieste - Action Now Monopoli
Valentino Castellaneta - CUS Jonico Taranto
Basket Francavilla - NP Ceglie

Commenti

Cusano: "Speriamo di riuscire ad arginare questa loro qualità"
Pereira segna, l'Italcave vince: Grisignano ko