Taranto F.c. News

Taranto: i tre colpi dalla Serie A

20.10.2020 15:33

Il ritorno del calcio giocato, dopo la pausa delle Nazionali, è stato anche un momento per riflettere sui movimenti avvenuti nella sessione estiva di calciomercato appena concluso.

Per quanto riguarda il Taranto FC 1927, la sessione estiva ha visto l'approdo in terra salentina di tre giocatori provenienti dal campionato di Serie A. Un fatto che non deve e non può passare inosservato per una squadra che milita nel campionato di Serie D, distante ben tre categorie dalla Serie A. Si torna dunque a giocare nel massimo campionato italiano, con tutte le quote Serie A relative, e di conseguenza nelle categorie minori, ma è ancora tempo di analisi, di giudizi e di commenti su quanto avvenuto nelle ultime settimane.

Il primo di questa speciale categoria è Francesco Stasi, portiere proveniente dalla Primavera del Benevento. Il classe 2001 ha già totalizzato 18 presenze in Serie D con il Pomezia Calcio e con il Flaminia; a palmarès, nonostante la giovane età, vanta già una Coppa Italia di Eccellenza con il Cervinara, dove ha collezionato 36 presenze stagionali. Chissà che il portiere nato in terra napoletana non possa trovare ulteriore spazio in quest'annata di Serie D, con la maglia del Taranto.

Un altro arrivo di livello proveniente da un club di Serie A è Francesco Marrazzo: il difensore partenopeo arriva a Taranto in prestito gratuito dopo aver svolto interamente la formazione giovanile con il Napoli, una volta prelevato nel 2015 dalla società satellite ASD Franco Della Monica, arrivando fino alla Primavera del club azzurro. E ora un anno in prestito a Trapani, con l'obiettivo di inanellare le prime presenze in prima squadra.

In ordine di tempo, l'ultimo acquisto annunciato dal club salentino proviene dalla Primavera dell'Hellas Verona: è il portiere Dorian Ciezkowski, che si incorpora alla società militante in Serie D con la stessa formula dei due giocatori citati in precedenza, in prestito gratuito per un anno. Nato nel 2001 a Cracovia, il guardamete polacco è stato prelevato nel 2017 proprio dal Verona: in totale per lui 15 presenze nel campionato Primavera e sporadiche presenze con le selezioni polacche under 15 e under 16, prima di trasferirsi proprio pochi giorni fa al Taranto, in Serie D

Questi acquisti si vanno ad aggiungere a tanti altri nuovi arrivi che arricchiscono l'organico di Giuseppe Laterza. Tra questi è doveroso ricordare Denis Stracqualursi, trentaduenne attaccante argentino proveniente dal Rafaela, il ventitreenne svincolato e ultimo acquisto della campagna estiva rossoblù Luigi Calemme, Ibrahima Ba, difensore ventiduenne proveniente dall'Acireale e un acquisto esotico come Soufiane Lagzir, proveniente dall'Hamrun Spartans e per ora capocannoniere della compagine salentina, con due gol. 

Due vittorie e un pareggio nelle prime tre uscite stagionali per il Taranto: tre punti trovati contro Bitonto e Puteolana, un pareggio 0-0 nella prima uscita dell'anno contro il Picerno, in una partita finita 0-0. Chissà che nelle prossime partite questi tre giovani non possano trovare spazio e cominciare ad apparire stabilmente nell'undici titolare della squadra tarantina, mentre sul fronte delle uscite è possibile aspettarsi un paio di svincoli entro il 30 ottobre, data di chiusura del mercato di D.

Commenti

Mercato: Ecco la nuova squadra dell'ex Taranto Guadagno
Coronavirus: Il bollettino della Puglia del 20 ottobre. 5827 test è 295 casi. 46 nel tarantino