Taranto F.c.

Sorrento, D'Alterio: "Sono fortissimi in tutti i reparti, sarà dura. Non verremo a fare barricate"

a cura di Massimiliano Fina

27.09.2019 14:00

Uno delle conferme di questo Sorrento, reduce dalla vittoria importante col Fasano. Ne abbiamo parlato in Esclusiva su TuttoSportTaranto, con Salvatore D'Aiello, difensore classe 1980. Lo scorso anno sempre in maglia rossonera, una carriera importante per l'espero centrale: ACR Messina, Cavese, Taranto, Martina, Foggia, Salernitana e più di 500 presenze in carriera. Queste le sue dichiarazioni ai nostri microfoni:

FASANO - "Vittoria fondamentale, abbiamo avuto una partenza soft e avevamo bisogno di questi 3 punti per rasserenare l'ambiente e per non perdere il morale".

TARANTO - "L'approccio deve essere massimale. Sono fortissimi in tutti i reparti e sappiamo che sarà dura. Noi non verremo a fare barricate perchè non è nel nostro DNA. Il Taranto sono anni che fa la squadra per vincere il campionato e penso che quest'anno si è forzata ancora di più. Ha una rosa ampia e forte in tutti i reparti. Non ultimo i cambi di domenica, Favetta e Manzo hanno risolto la partita, settimana scorsa con Croce. E' una squadra che se manca un pezzo non deve piangersi addosso... ha tante alternative". 

SORRENTO - "Abbiamo cambiato il 50% della squadra. Sono arrivati e andati via giocatori importanti. E' un mix tra giovani ed esperienza. Il nostro obiettivo sarà sempre di cercare al più presto la salvezza. Sorpresa? Sappiamo delle nostre difficoltà e della nostra forza, sicuramente non potremo combattere con squadre come Taranto, Cerignola, Foggia e Bitonto per vincere il campionato, ma siamo una squadra difficile da affrontare e che può togliere punti. Il Girone H è difficile, tante squadre attrezzate e poi ci sono gli episodi che fanno la differenza".

Commenti

Futsal B/M: Orsa Viggiano, Davì 'Se sabato giochiamo come sappiamo si può vincere'
Settori giovanili, Leonardo Nardulli approda al Taranto Fc