Calcio a 5 Maschile

Futsal M: Bernalda, con la capolista Bisignano primo ko per Do Amaral

24.02.2019 22:25

Il Bernalda perde il big match della giornata contro il Bisignano per 12-6. I calabresi consolidano il primato e compiono un passo probabilmente decisivo verso la A/2. Una gara sempre in salita per i ragazzi di Do Amaral che senza lo squalificato Fusco perdono una pedina preziosa in fase difensiva. Resta, comunque, una prestazione poco persuasiva per i rossoblu che palesano amnesie difensive già ravvisate nelle ultime gare. L'orgoglio non basta a Gallitelli e compagni che, dopo il 4-1 del primo tempo rimontano, ad inizio ripresa fino al 4-3 ma è solo un'illusione perchè nella fase più calda della gara è il team di Barbuto ad interpretare meglio la contesa segnando otto reti consecutive. Il tecnico Do Amaral a metà ripresa utilizza il portiere di movimento (Gallitelli) ma la mossa non sortisce gli effetti sperati perchè sono i cosentini a sfruttare la situazione realizzando reti in ripartenza e marcature dalla lunga distanza che incanalano definitivamente il confronto in favore della capolista. Nel finale Bidinotti salva l'orgoglio bernaldese rendendo meno pesante il passivo. Le marcature del Bernalda portano la firma di Bidinotti (tripletta) , Bueno (doppietta) e Gallitelli, autore della prima rete lucana nel primo tempo su tiro libero. Per il Bisignano tripletta di Quinellato, doppiette per Egea e Ferraro, una rete per Metallo, Scigliano, Orsi, Dudù e Sartori. Una sconfitta che sicuramente farà riflettere in casa lucana per il futuro prossimo.

 

TABELLINO

MAGIC CRATI FUTSAL BISIGNANO : Lambrè, Prezioso, Egea, Sartori, Dudù, Quinellato, Ferraro, Scigliano, Scervino, Metallo, Orsi, Pagliuso. All. Barbuto

BERNALDA FUTSAL: Del Ferraro, Bidinotti, Lemma, Caetano, Quinto, Lecluerq, Murò, Gallitelli, Grossi, Di Lucca, Bueno, D'Amelio. All. Do Amaral

Arbitri: 1^ Dimundo di Molfetta, 2^ Buzzacchino di Taranto, cronometrista Cozza di Cosenza

 

Commenti

Basket M: Cus Jonico, l'arrivo di coach Olive non basta: ko con Monteroni
Prima Categoria, il Castellaneta accarezza i tre punti ma il big match va al cuore grottagliese