Eccellenza Pugliese

Massafra: Rubino e Difino, 'Contenti per quello che stiamo facendo per la città'

01.07.2020 17:03

La notizia era nell'aria, ora è praticamente ufficiale, con il Massafra che acquisisce il titolo sportivo della Fortis Altamura e approda in Eccellenza. Euforici il dg Pino Difino e il Presidente Fernando Rubino che commentano così: "È un momento di euforia, attacca il primo. Con il comunicato della Fortis Altamura, che aspettavamo da diversi giorni, si è aperto questo percorso che andrà completato con le pratiche che ufficializzeranno la presenza del Massafra in Eccellenza. Sono già state attivate le pratiche per la denominazione e la sede. Poi attiveremo le procedure legali e amministrative. Abbiamo lavorato in maniera importante: quest'occasione ci è stata proposta perché Massafra è una realtà importante. Alcuni amici di Altamura resteranno nel direttivo e abbiamo un bel progetto: ci fa piacere. Molto probabilmente a fine settimana terremo una conferenza stampa in cui saranno presenti anche alcuni dirigenti di Altamura in cui delineeremo il percorso e le prospettive di un anno che inizialmente sarà difficile per la mancanza dello stadio "Italia" sperando in un ritardo dell'inizio del campionato. Oggi inizia un nuovo capitolo della storia giallorossa: siamo contenti per quello che abbiamo fatto con la città che può tornare a vivere il calcio che conta. L'Eccellenza é la serie A del calcio pugliese. Ringrazio i colleghi e gli amici di Massafra e di
Altamura. Faccio a tutti un augurio e un invito: forza Massafra!".

La parola passa al Presidente Rubino: "Sono mesi che lavoriamo su questa situazione. C'erano certezze ma allo stesso tempo tante cose da definire. Non avevo mai dato la certezza a nessuno neanche agli amici che me lo chiedevano".
STAFF:
"Tra qualche giorno presenteremo lo staff tecnico e il da. Lavoreremo per cercare di ottenere una tranquilla salvezza".
MESSAGGIO: "Siamo un gruppo di amici, di imprenditori e di professionisti che ci hanno messo la faccia per ridare il calcio che conta alla città massafrese. Credo che ci siamo riusciti. Ora vediamo se la città ci verrà incontro con magari altre persone pronte ad entrare in società e qualche nuovo sponsor".

UFFICIO STAMPA MASSAFRA - ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

 

 

Commenti

La Ricci Fc conquista la serie A
Castellaneta: Ecco il nuovo allenatore