Eccellenza Pugliese

Massafra: Serri, 'Ugento campo difficile ma dobbiamo iniziare a vincere'

21.10.2020 14:23

Due punti in tre partita e tanta voglia di primo successo stagionale per il Massafra. Lo conferna uno dei perni della squadra di D'Alena, Leo Serri: "Tutte le avversarie che andiamo ad affrontare danno sempre qualcosa in più anche se è pur vero che a Sava, abbiamo letteralmente gettato via la partita: nel primo tempo avevamo dominato. Su ogni palla inattiva stiamo subendo gol e dobbiamo migliorare molto questo aspetto. Domenica con il Grottaglie abbiamo preso il primo gol su una punizione da fermo mentre il secondo dagli sviluppi di corner".

IL GRUPPO: "In ritiro siamo stati tutti insieme amalgamandoci al meglio. Molti compagni personalmente non li conoscevo. Si è formato un bel gruppo: dobbiamo solo lavorare per ottenere la prima vittoria".

LA SETTIMANA: "Veniamo da dei risultati poco felici e ad inizio settimana abbiamo analizzato gli errori. Quello che abbiamo dato non è bastato e perciò dovremo dare di più per conquistare il primo successo".

L'UGENTO: "Conosco poco di questa formazione perchè negli ultimi anni ho militato in serie D. I campi leccesi, si sa, sono sempre difficili. Troveremo avversari che corrono e una formazione che vuol fare bene. Ogni domenica, in questo girone, è una guerra".

LA GARA: "Dobbiamo lavorare benissimo in settimana e credere ancora di più nelle nostre forze. Abbiamo un grosso potenziale in avanti e dobbiamo sfruttarlo".

IL CAMPIONATO: "Siamo solo all'inizio ma dobbiamo rimetterci subito in carreggiata. Le formazioni che stanno su sono tutte ben attrezzate. Dovremo lottare sempre a partire da domenica".

UFFICIO STAMPA MASSAFRA - ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Concattedrale Gran Madre di Dio, partono i lavori per riqualificare le vasche progettate da Giò Ponti
Punto D/H: William Da Silva, 'Il Taranto si è affidato a persone competenti'