Settori Giovanili

Giovani Cryos, ancora vittorie per Giovanissimi e Allievi Regionali

01.12.2019 20:53

UNDER 15 Cryos - Parma Club Ginosa 6-0

UNDER 17 Cryos - Ars et Labor Grottaglie 2-1

Non si ferma la marcia vincente di Giovanissimi e Allievi Regionali della Giovani Cryos, rispettivamente impegnati quest'oggi con il Parma Club Ginosa e l'Ars et Labor Grottaglie sul terreno casalingo dello Stadio Comunale "Demitri"  di Maruggio.
Partono gli Under15, pochi minuti di gioco e si intravede subito la determinazione della compagine casalinga, la prima rete arriva dopo i primi 5 minuti di gioco, ma il direttore di gara annulla per un presunto fuorigioco. Qualche giro di orologio e Pulpito sblocca la gara, 1-0 Cryos. Sulle ali dell'entusiasmo è Villani, su assist di Pulpito, a siglare la rete del 2-0 per i padroni di casa. Funzionano bene le trame di gioco, le azioni sono fluide e il Ginosa entra in grossa difficoltà quando la Cryos è in possesso palla, è ancora Pulpito come una spina nel fianco a destreggiarsi negli ultimi metri della metà campo avversaria, guadagna e, subito dopo, calcia in rete il rigore decretato per un fallo commesso in area ai suoi danni, 3-0 Cryos. La gara è in discesa, gli ospiti non riescono a spezzare il forcing dei ragazzi di Mister Ungaro, arriva dai piedi di Quazzico la rete del 4-0, una autentica perla in pallonetto sul portiere ginosino, che strappa gli applausi compiaciuti del numeroso pubblico accorso per sostenere i propri beniamini. La Cryos non si accontenta, Villani calcia dal limite, la ribattuta favorisce l'accorrente Magnati che con un tap-in vincente mette la firma sul 5-0 che chiude la prima frazione di gioco.
Nel secondo tempo c'è poco da segnalare, se non il meraviglioso passaggio filtrante di Guarino che a sua volta favorisce il taglio di Pulpito che appoggia nell'angolo lontano la palla che mette fuori causa il portiere ospite per il definitivo 6-0 per la Cryos.
Si chiude così una gara decisa completamente nel primo tempo, la ottime qualità sfoggiate nel costruire trame di gioco importanti dal punto di vista tattico, l'aiuto delle individualità tecniche e l'ottima concentrazione di tutti gli atleti scesi in campo sin dai primi minuti di gara, hanno prevalso positivamente sul piano del gioco globale e confermano la serie di buone prestazioni che permettono alla Cryos di primeggiare in testa alla classifica del campionato regionale.
A seguire gli Under17 che ospitano la compagine Ars et Labor Grottaglie. La gara è molto intensa, il pressing degli avversari è notevole ed ordinato, la Cryos cerca di trovare spazi ma con grande difficoltà, bisogna aspettare la metà del primo tempo per bucare il Grottaglie, dagli sviluppi di una rimessa laterale battuta da Gallotta che, cerca e trova Pisano tutto solo nei pressi della bandierina del calcio d'angolo, arriva il cross per Magistro che di testa gira splendidamente sul secondo palo, 1-0 Cryos in vantaggio e si chiude la prima frazione di gioco.
L'inizio del secondo tempo non è dei migliori per i padroni di casa, gli ospiti cercano di reagire al risultato che li vede in svantaggio, nasce da un azione rocambolesca e da alcune disattenzioni dei difensori della Cryos in area piccola il gol che acciuffa il momentaneo pareggio, 1-1. La rete sembra dare una scossa ad entrambe le compagini, la Cryos non vuole fermare la corsa di risultati positivi, il Grottaglie sulle ali dell'entusiasmo cerca di trovare il coraggio per passare in vantaggio e salire posizioni importanti in classifica, da questo momento la gara diventa aperta e ricca di emozioni. Infatti dagli sviluppi di un calcio d'angolo battuto di Villani è Sportelli di testa a mettere in rete la palla del 2-1 in favore della Cryos. Successivamente si registra per la Cryos una traversa colpita da Basile con la palla che si schiaccia a pochi centimetri dalla linea di porta e una azione solitaria di D'Andria che in velocità mette fuori causa diversi avversari ma, viene atterrato fallosamente a pochi metri dal limite dell'area di rigore quasi a tu per tu con il portiere grottagliese. Termina così l'ennesima vittoria degli Under 17 che, dopo la domenica di sosta per la gara rinviata al 29 dicembre con il Dribbling, confermano il primato in classifica con una partita ancora da giocare. Un motivo in più per continuare a lavorare a testa bassa, già da martedì in allenamento in vista del match di domenica prossima con il Taranto al Santa Sofia di Fragagnano.

Commenti

1a Categoria/B: Massafra, la sfida con l'Erchie sospesa per infortunio all'arbitro
Scuola Calcio Novellino: Pulcini e Primi Calci al torneo 'Una partita per te'