Taranto F.c.

Brindisi: Il ds Dionisio, 'Taranto? Tutti meriteremmo un altro risultato importante'

Il Dirigente degli adriatici a TST: 'Gli ionici hanno calciatori vogliosi di lottare e mettersi in mostra'

26.10.2020 14:31

DI ALESSIO PETRALLA

Dopo la bella vittoria interna con l'ostica Fidelis Andria, in casa Brindisi si parla già del derby esterno con il Taranto. A presentarlo, a Tutto Sport Taranto, è il ds degli adriatici Nicola Dionisio: "Sono abituato a volare sempre basso ma posso dire che sono molto soddisfatto della squadra allestita: si è creato un bel gruppo allenato dal tecnico giusto, vale a dire Claudio De Luca. Sta traendo il massimo dalla rosa a disposizione e si vede la sua mano. Non posso che fargli i complimenti: sono convinto che farà carriera. Ringrazio, anche i ragazzi che sono eccezionali e stanno remando tutti per ben figurare in un campionato strano e difficile. Dobbiamo vivere alla giornata vista la società non fortissima ma che sta facendo, davvero, enormi sacrifici: non facciamo voli pindarici. Ci si è messo anche il Covid che non ci sta permettendo di fare i giusti incassi: è un momento storico in cui un po' tutti dovrebbero mettersi intorno al club e in cui servono dei calciatori che dimostrano di essere uomini soprattutto se dovesse esserci un minimo ritardo in un pagamanto. Mi piacerebbe giocarmi questo campionato ma ora non posso far altro che godermi il momento pensando giornata dopo giornata. Abbiamo conquistato quattro successi e un ko e sono felice dei punti raccolti. Proseguiamo con ottimismo e serenità onorando sempre questo atipico campionato".

LA SITUAZIONE: "Domenica scorsa Bottari non è stato della partita per un problema fisico: il resto della truppa, invece, sta bene. Siamo pochi ma buoni. C'è grande entusiasmo anche perchè voglio confermare e assicurare tutti che ogni calciatore ha preso lo stipendio di settembre e moltissimi di loro anche quello di ottobre. Sono stati fatti degli allarmismi gratuiti".

IL TARANTO: "E' un'ottima squadra, forte ed importante con calciatori che hanno voglia di lottare e mettersi in mostra. Cercheremo di conquistare un risultato positivo sapendo che possiamo giocarcela con tutti e senza paura di nessuno. Faremo la nostra partita. L'allenatore, i ragazzi e la dirigenza che soffre meriterebbero tutti un altro risultato importante".

Si ringraziano:

Commenti

Orsa Viggiano: Entusiasmo Fabio Siviglia, 'Sono felicissimo per queste prestazioni'
Coronavirus: DPCM, chiarimenti del Governo per lo sport