Pallavolo Maschile

VTT Comes: I rossoblù perdono a Cutrofiano

24.11.2019 20:38

La VTT Comes perde la sua seconda sfida stagionale questa volta sul campo del Cutrofiano, fanalino di coda. Gara equilibrata con la VTT che realizza punti importanti ma allo stesso tempo concede spazi all’avversario capace di sfruttare ogni situazione senza sbagliare nei momenti cruciali. Primi tre set combattuti con il quarto in cui i rossoblù mollano un po’ perdendolo per 25-18. Ora i ragazzi di Minelli sono attesi dalla sfida interna al cospetto del CUS Bari.

Nel post partita queste le dichiarazioni dell’allenatore ionico Mimmo Minelli: “Domenica sera abbiamo preso sottotono la partita. I leccesi avevano perso le prime tre partite e noi eravamo troppo rilassati tanto che in varie circostanze abbiamo commesso degli errori sulle basi che hanno cambiato la storia della partita. Tutti i set sono stati molto lunghi e combattuti”.

LA VOLLEY CUTROFIANO: “Ho visto l’avversario che mi aspettavo: hanno preso coraggio e sbagliato poco facendo il loro dovere dopo tre sconfitte…”.

MAL DI TRASFERTA: “E’ il secondo ko esterno, questa volta inaspettato. Il volley, però, è così. In trasferta può capitare…”.

LA RIPRESA: “Dovremo lavorare sodo soprattutto per cercare di colmare gli errori fatti dalla battuta al muro fino a cercare qualche soluzione più efficace in attacco”.

 

TABELLINO

VOLLEY CUTROFIANO-VTT COMES 3-1 (25-23/24-26/26-24/25-18)

CUTROFIANO: D’amico (K), Maggio, Fracasso, Melcarne, De Carlo, Carlino, De Matteis, Santoro, Greco, Malagnino, Gravili. Coach De Carlo

VTT COMES: Cofano, De Feudis, Incandela, Mingolla, Giosa (K), Gasbarro, Panzetta, Ostento, Torcello, Ruggiero, La Chiesa, Luzzi. Coach Minelli

Spettatori: Circa 90

UFFICIO STAMPA VTT COMES – ALESSIO PETRALLA

Commenti

Santa Rita: Due quarti giocati in maniera perfetta e tra gli applausi
Massafra: Minosa, 'I ragazzi volevano a tutti i costi la vittoria'