Settori Giovanili

Diavoli Rossi: Allievi, Tramontano 'Il poker? Grande emozione ma resto umile'

28.10.2020 15:31

E’ stato il bomber, con un grandissimo poker, dell’ultima vittoria prima della sosta forzata emanata dal Governo, degli Allievi dei Diavoli Rossi, l’attaccante classe 2004, nato a Napoli, Angelo Tramontano che racconta le emozioni vissute domenica scorsa: “Siamo tutti molto contenti per il bell’inizio in cui abbiamo raccolto ben nove punti su nove. Tutto ciò ci fa capire che possiamo arrivare primi”.

I GOL: “Ho realizzato un poker ed è stata una bella emozione. Però, devo restare con i piedi per terra e lavorare”.

LA SOSTA: “E’ brutto giocare la domenica e sapere di doversi fermare per qualche settimana. Intanto lavoriamo in sicurezza grazie al prezioso apporto dei dirigenti Trombetta e Amo. Siamo pronti per ricominciare e dare il massimo”.

I DIAVOLI ROSSI: “Sono arrivato qui quest’anno e mi trovo benissimo. Lo staff e gli allenatori con me si sono sempre comportati benissimo ed è bello trovarsi in un gruppo molto unito”.

TRAMONTANO: “Sono un attaccante che punta molto sul fisico. Voglio migliorare a livello tecnico e in questa società è possibile”.

GLI OBIETTIVI: “In primis voglio crescere come persona e poi come calciatore…”.

IL PROSSIMO IMPEGNO: “Alla ripresa affronteremo il Futura Martina: daremo sempre il massimo e avremo voglia di mangiarci il campo”.

UFFICIO STAMPA DIAVOLI ROSSI – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

"Trofeo F.I.S.R. Apulia Memorial Nicola Calò": due ori, un argento e due bronzi per il Pattinaggio Artistico Taranto
Brindisi: Leon Merito, 'Troveremo un Taranto voglioso di riscatto'