1a Categoria

Prima Categoria: il patron La Volpe, “tanto rispetto per gli avversari ma non timore”

a cura di Fabrizio Izzo

27.10.2018 06:27

Sale l’attesa per la gara di domenica tra Grottaglie e Sava, due squadre che stanno ottenendo ottimi risultati in un campionato per niente semplice. Sul match abbiamo ascoltato le parole del patron dell’Ars et Labor Grottaglie Carmelo La Volpe, ecco cosa ci ha riferito:

“Stiamo vivendo una vigilia serena. È sicuramente una partita importante, è uno ostacolo da superare così come abbiamo fatto in altre occasioni, bisogna credere fermamente in ciò che facciamo. Il Sava è una squadra di qualità che però non temo, sono convinto che i nostri ragazzi ci tengano a giocare bene e a vincere. Noi non possiamo permetterci distrazioni. Siamo un gruppo affiatato, collaudato credo che sia questa l’arma in più, giochiamo a memoria abbiamo giocatori che sono un valore aggiunto. Non sto qui a parlare di uno o dell’altro, tutti stanno dando il cento per cento e spero che domenica diano anche di più per uscire vittoriosi. Non pensiamo ai due risultati su tre, abbiamo un obiettivo da portare a casa, lo scorso anno ci è sfuggito per poco. Ho tanto rispetto per gli avversari che stanno facendo davvero bene ma non temo nessuno. Mi aspetto tanta gente allo stadio, la gara è di quelle che attira per la classifica ma anche per la curiosità di vedere due squadre che stanno vivendo un buon momento, sinceramente l’orario penalizza un po’ le famiglie, iniziare alle 14:30 è troppo presto. Mi auguro di vedere una bella partita.”

Commenti

Prima Categoria: il presidente Vinci, “che vinca il migliore”
Volley Club Grottaglie: l’attesa è finita, sabato a Galatina inizia il campionato