Serie D - gir. H

Fasano: Formuso, 'Spero che dopo domenica il Taranto le vinca tutte'

30.10.2018 18:34

Bitonto-Fasano 1-2: un grande risultato per i biancoazzurri, prossimi avversari del Taranto allo stadio "Curlo", che salgono in classifica insediando la zona play off. Nonostante, il buon momento i ragazzi del tecnico Laterza stanno preparando l'affascinante gara interna con il Taranto con grande serenità. Tra i fasanesi mancherà Anibal Montaldi per squalifica e, quindi, tutto il peso dell'attacco graverà sulle spalle di Loris Formuso che commenta la situazione a TST: "Stiamo preparando il match con tranquillità: come del resto facciamo sempre. Dobbiamo restare con i piedi per terra perchè sappiamo di essere una neopromossa e che il nostro obiettivo è quello della salvezza. La testa è proiettata soltanto al Taranto".

-Come stai e quali le sensazioni in vista di questo derby?

"So che mancherà Montaldi ma io mi alleno come sempre al massimo e sono a disposizione del tecnico Laterza che, poi, domenica sceglierà l'undici da mandare in campo. Speriamo di proseguire così".

-Il Taranto viene da una beffarda sconfitta. Parlaci dell'avversario...

"E', senza dubbio, una buona squadra costruita per la vittoria finale. Gli ionici ci proveranno come sempre. Spero che possano abbandonare quanto prima la serie D e che dopo la sfida con il Fasano possano vincerle tutte. Ho bei ricordi visto che ho fatto il settore giovanile in terra tarantina".

-Mancheranno tre calciatori per squalifica: Marsili e Manzo per il Taranto e Montaldi per il Fasano. Quanto peseranno queste assenze ai fini del match?

"Senza dubbio sono assenze importanti visto che a Panarelli mancheranno i due perni del centrocampo e a noi un attaccante dalla grande esperienza".

-Per concludere, parlaci di questo campionato di serie D girone H.

"A parer mio è il più difficile degli ultimi cinque-sei anni. Ci sono tante compagini che possono far bene: Taranto e Cerignola, però, hanno, sulla carta, qualcosa in più e sono le favorite. Si tratta di un girone tosto".

Commenti

Basket - C Gold: Taranto giganteggia, Castellaneta respira
Taranto, borsino: quattro in infermeria