Pallavolo Femminile

Volley C/F: Vibrotek, Bruno 'Ora dobbiamo uscire gli attributi'

30.11.2018 17:55

Dopo il ko interno con il San Vito dei Normanni la Vibrotek Volley Leporano è attesa dalla trasferta di sabato in quel di Taviano in cui le rossoblù cercheranno il riscatto come conferma, il libero Francesca Bruno: “Siamo solo a metà del girone d’andata è il gruppo si è formato. Gli allenamenti diventano sempre più tecnici e si studiano nel dettaglio le partite. Mi dispiace per i risultati che non stanno arrivando ma sono convinta che pian piano ci toglieremo belle soddisfazioni. Sabato dobbiamo necessariamente portarci a casa i tre punti”.

IL TAVIANO: “Non sono abituata a guardare la classifica: le avversarie, per me, sono tutte uguali. Ciò che m’interessa è giocare con cuore e grinta tutte le partite”.

LA SETTIMANA: “Nonostante giocassimo di sabato ci siamo allenate regolarmente anche il venerdì. Onestamente non vedo l’ora di giocare”.

IL GRUPPO: “Mi sto trovando bene. Il gruppo è fantastico. Insieme ci divertiamo e ridiamo tanto. Ho trovato delle brave ragazze e non posso, per niente, lamentarmi. La gestione tecnica è ottima e ci tengo a fare i complimenti a Millardi e Cardellicchio per il lavoro che stanno svolgendo. Personalmente sto bene e mi sento in forma”.

IL CAMPIONATO: “Ci sono varie squadre competitive ma a noi non ci manca nulla. Siamo un bel gruppo anche a livello sportivo. Ci sta mancando qualcosa nei momenti decisivi delle partite. Con il San Vito abbiamo fatto bene: sono soddisfatta e non ho timore delle avversarie. Dobbiamo uscire gli attributi”.

Commenti

Francavilla in Sinni: Lazic, 'E' un Taranto davvero sfortunato'
Prima Categoria: Manduria, carpe diem