Basket Maschile

Basket - C Silver: Castellaneta ringhia, Cus e Martina in caduta libera

a cura di Manuel Costella

12.02.2018 13:00

Un azione del confronto tra Martina e Francavilla (foto Ufficio Stampa Bk Francavilla)
 
 
 
Castellaneta deve sudare 30' per vincere e rilanciarsi in piena zona playoff. Al PalaTifo arriva Manfredonia, deciso a giocarsela fino in fondo, a partire dai primissimi minuti. Dall'8-2 si passa infatti all'11 pari, poi i sipontini prendono e mantengono il comando grazie agli esterni, portandosi sul +8. Fontaine in solitaria riporta sotto i suoi, i viaggianti mantengono il +5 nel secondo quarto dove si assiste alla pioggia di triple, dal pari 31 al pari 39, i foggiani sono avanti all'intervallo (45-46). Continuo botta e risposta nella ripresa, le squadre non si risparmiano dall'arco, Sakalas due volte, Sansone addirittura quattro di fila, 67 pari prima delle bombe di Fontaine per il +6 biancorosso. Negli ultimi 10' entra in scena Moliterni, subito due triple nel 12-0 iniziale, poi si ripete chiudendo i conti sul 95-73. I minuti finali scorrono veloci, arrivando alla sirena che sancisce il 107 a 83.
I migliori: Cassano 12, Resta 13, Sakalas 13, Moliterni 21, Fontaine 30, Buono 10+12Rb (Castellaneta); Vorzillo 13, Rubbera 17, Sansone 28, Gramazio 14+10As (Manfredonia).
 
Non sa più vincere il Taranto che, senza Fanelli e Caldarola, incappa nella sesta sconfitta di fila nello scontro diretto con Vieste, che conferma la piena zona playout per la squadra del presidente Cosenza. 
Compagnoni e Ljubisa ispirano lo 0-10 prima, 6-17 poi al 5'. Ancora i viaggianti a segno con Carosi, i rossoblu accorciano con Veccari e Fernandez ma è ancora 13-25. Le triple cussine valgono il -6 nella seconda frazione, che diventerà -1 con Fernandez prima che Ljubisa firmi il 33-38 al 16'. L'ala spagnola però non si ferma, e trascina i suoi fino al pari 43 dell'intervallo. Al rientro il Cus subisce ancora nel pitturato, ma il -7 diventa -1 con Gonzalez. Si rinnova il tira e molla, prima i foggiani sul +8, poi gli ionici si rifanno sotto fino al 58-61 al 30'. I garganici provano la fuga, i padroni di casa risalgono fino a -4 al 35' prima di crollare. Vieste approfitta degli errori tarantini in possesso e piazza l'allungo decisivo fino al 67-82 finale.
I migliori: Giovara 14, Veccari 14, Fernandez 27+12Rb (Taranto); Dos Santos 12, Compagnoni 13, Carosi 17, Lauriola 10+11Rb, Ljubisa 26+16Rb (Vieste).
 
Un Martina che non ha ancora deposto le armi in questa C Silver soccombe anche con Francavilla. Al PalaWojtyla i giovani tarantini ci provano ma rimangono con un pugno di mosche, ritrovandosi ora ultimi in classifica in solitaria. I brindisini mantengono le mani sul volante fin dall'inizio, i punti di Mazzarese valgono il 9-12, poi ci pensano Leo e Musci ad allungare segnando nel pitturato, ma i locali ci provano e risalgono fino al -9 al 13' grazie a Valentini. I viaggianti rispondono per le rime e trovano il +15, salvo poi addormentarsi e subire l'orgoglio martinese che produce il -9 all'intervallo. Nel terzo quarto la gara si mantiene in equilibrio, Martina arriva anche a -6 (59-65), ricacciata indietro poi dalle triple di Calò, ma è solo 69-79. Servono gli ultimi 10' per chiuderla davvero, Francavilla preme sull'acceleratore e piazza il 2-10 che vale il 70-88. I padroni di casa provano ad assottigliare il gap con i giovani Matic e Cassano, il distacco resta invariato fino al 82-102.
I migliori: Argento 10, Cassano 12, Prete 23, Valentini 17+12Rb (Martina); Mazzarese 12, Angelini 18, Calò 19, Musci 23, Leo 25 (Francavilla).
 
 

L'attesissimo derby tra Ostuni e Ceglie vede la capolista soccombere per 86 a 82. Monopoli si avvicina dopo la vittoria a Monteroni (45-71), non ne approfitta Corato, sconfitto per 69 a 63 da un Altamura in pienissima zona alta. Lo scontro diretto tra Ruvo e Mola per gli ultimi posti playoff va ai bianconeri sul 83-74, mentre in coda colpo di Santeramo che espugna Lecce per 76 a 77.

 

CLASSIFICA

Nuova Pallacanestro Ceglie - 36
Action Now! Monopoli - 34
Basket Corato - 32
Basket Francavilla - 30
Cestistica Ostuni - 30
Libertas Altamura - 30
Valentino Basket Castellaneta - 26
Talos Ruvo - 26
New Basket Mola - 22
Nuova Pall. Monteroni - 18
Pall. Lupa Lecce - 16
Sunshine Vieste - 16
CUS Jonico Bk Taranto - 14
Angel Manfredonia - 12
Murgia Santeramo - 6
Valle D'Itria Martina Franca - 4

 

PROSSIMA TURNO - 23° GIORNATA (18/02/2018)

Vieste - Monteroni
Ceglie - Martina
Santeramo - Castellaneta
Mola - Altamura
Francavilla - Ruvo
Corato - Taranto
Manfredonia - Ostuni
Monopoli - Lecce

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

SPECIALE TROFEO CITTA' DI GINOSA / Brandi: "Essere tedoforo fa parte della mia vita"
Pu.Ma. Trading Taranto: anche Vieste passa al Palafiom