Arti Marziali

Sakara a Massafra, che successo! Oltre trecento presenze al PalaSport Papa Giovanni Paolo II

Straordinario successo per l'evento promosso dalla Farmacia Massaro. Il campione di arti marziali miste: "Sono stato accolto meravigliosamente: è stata una grande giornata di sport"

13.04.2018 23:43

https://www.facebook.com/fratellimaglie/

 

foto Luca LuccarelliOltre trecento presenze al PalaSport Papa Giovanni Paolo II di Massafra per l'arrivo del campione internazionale di arti marziali miste Alessio Sakara. Un successo targato Farmacia Massaro che, col patrocinio del Comune di Massafra, ha organizzato un evento destinato a restare a lungo nella memoria degli sportivi locali.

La manifestazione, anticipata da un minuto di raccoglimento in ricordo di Carmine Tagliente, pugile scomparso prematuramente qualche giorno fa, è stata coordinata dal direttore di TuttoSportTaranto.com Matteo Schinaia ed ha avuto tra gli ospiti il sindaco di Massafra Fabrizio Quarto, l'assessore allo sport Michele Bommino e il consigliere comunale Michele Bramante, i quali nei loro interventi hanno enfatizzato l'importanza di ospitare un campione del calibro di Sakara in una città con tanti appassionati di arti marziali.

Dopo la presentazione iniziale, i tantissimi presenti hanno potuto conoscere dal vivo il loro idolo, tra selfie, autografi e, soprattutto, sorrisi.

Poi è stato il momento dello stage, che ha visto protagoniste le palestre di Isacco Simeone e Domenico L'Erario per il taekwondo, quella di Cosimo Battista per il kickboxing e e di Stefano Tocci per il pugilato ed infine la Kombat Club Massafra - Team Etf di Claudio Annese per le MMA. Tra un allenamento e l'altro, tanti i briefing e i momenti di condivisione con l'atleta, visibilmente soddisfatto a fine evento: "Sono stato accolto meravigliosamente: è stata una grande giornata di sport. Ringrazio la Farmacia Massaro e chi ha reso possibile tutto questo. Tornare in Puglia è sempre qualcosa di speciale".

Soddisfatto ovviamente anche il patron della kermesse Agostino Zaurito: "Felici per la risposta importante di Massafra ad un evento di questa portata. Oggi abbiamo voluto mandare un messaggio forte agli sportivi locali: non siete soli. Ringrazio le istituzioni e lo staff di Alessio Sakara, un campione di professionalità e umiltà".

 

Commenti

Taranto C5, è qui la festa!
Asd Dribbling, è tempo di bilanci. D'Ignazio: "Siamo molto felici dei risultati ottenuti"