Nuoto

Il tarantino Luca Serio in finale 100 stile libero agli Assoluti di Riccione

12.04.2022 19:03


49”44, questo il crono di Luca Serio (Canottieri Tevere Remo), nella finale B dei 100

stile libero agli Assoluti primaverili di Riccione. Il nuotatore di Crispiano, classe 2003,

si allena a Taranto, nella piscina Mediterraneo sotto la guida tecnica di Domenico

Tagliente, ha raggiunto un duplice obiettivo: disputare la prima finale ad un

Campionato Italiano Assoluti (in vasca lunga) e scendere sotto i 50”.

Nella “finalina” Luca ha sfiorato il podio virtuale giungendo quarto, alle spalle di

Stefano Nicetto, distanziato di un solo decimo. “Non importa – commenta il suo

preparatore Domenico Tagliente – siamo molto soddisfatti per aver centrato gli

obiettivi che ci eravamo prefissati alla vigilia. Tra l’altro, le due finali dei 100 stile

hanno evidenziato un profilo tecnico molto elevato: sette atleti hanno nuotato sotto

i 49”, in 13 sotto i 50”, una densità che non si vedeva da tempo in Italia”.

Serio mette in archivio la doppia esperienza di Riccione, a fine marzo i Criteria di

categoria con due argento nei 50 e 100 stile libero, e ieri agli Assoluti con il brivido

della finale nella gara regina del nuoto ed un crono degno di nota. Ora qualche

giorno di pausa e poi di nuovo al lavoro per i prossimi obiettivi. “Restiamo

concentrati – aggiunge Tagliente – perché ci attendono gli Assoluti di luglio ed i

campionati di categoria di agosto”.

A Riccione anche il direttore sportivo della Mediterraneo Taranto, Massimo

Donadei. “I risultati raggiunti – dichiara – confermano che la direzione intrapresa è

quella giusta. Sono molto contento e soddisfatto dei risultati di Luca e della

collaborazione con il Circolo Canottieri Tevere Remo, uno dei più antichi della

capitale che da poco si è affacciato nel nuoto con un direttore tecnico di grande

spessore come Alessandro Terrin. Un team che punta molto sui giovani. Non escludo

che la società possa avere interesse per altri nostri atleti. Vedremo”.

Commenti

Bari: carichi modulati alla ripresa; per domani singola seduta
Covid: il bollettino nazionale del 12 aprile. 83643 casi su 563018 test