Taranto F.c.

Altamura: Monticciolo a TST, 'Taranto forte ma senza presunzione ci crediamo'

13.02.2020 15:31

DI ALESSIO PETRALLA

Il prossimo avversario in campionato del Taranto, si chiama Team Altamura. Quella barese sta vivendo un periodo molto positivo visto che nel girone di ritorno non ha ancora perso una partita come conferma, a Tutto Sport Taranto, il tecnico Alessandro Monticciolo: "La mia squadra è in crescita e viene da sei risultati utili di fila. In questa prima parte del girone di ritorno, per via di alcune sviste arbitrali, avremmo meritato qualche punto in più".

FORMAZIONE: "Non potrò schierare l'ex Taranto Croce. Per il resto ho tutti gli effettivi a disposizione".

IL TARANTO: "Affronteremo un avversario forte con grandi calciatori in rosa come Guaita, Oggiano  e Genchi, oltre ad under di spessore come Ferrara e Cuccurullo".

LA GARA: "Abbiamo un nostro tipo di gioco che ormai è consolidato. Siamo freschi e giovani e sappiamo che il Taranto tenterà di giocarsela. Penso che chi sarà presente potrà assistere ad un bello spettacolo. Gli ionici hanno i favori dei pronostici ma senza presunzione ci crediamo".

TIFOSERIA IONICA: "Quando giocavo nel Taranto erano altri tempi: sugli spalti c'erano più di 15000 persone ogni domenica che erano capaci di vincere le partite da soli. La situazione che si è creata in riva allo Ionio è figlia del calcio moderno in cui non si programma più. Bisogna pianificare al meglio ogni cosa senza volere tutto e subito. Non si viene promossi solo perchè uno si chiama Taranto o Foggia. La piazza merita tanto con un pubblico che può dare una grossa mano".

Si ringraziano:

 

Commenti

Real Statte, ecco le semifinali di coppa Divisione
#UNDER15PROV: FRAGAGNANO PUOI SORRIDERE - SEI CAMPIONE ED ANCHE IMBATTUTO