News FdC

Musei di nuovo aperti: riecco il MAP di Pulsano e il MUBA di Martina Franca

04.08.2020 19:26

Dopo la pausa causata dall’emergenza Covid-19 riaprono al pubblico due gioielli del nostro patrimonio 
museale regionale, il nuovissimo MAP – Museo Archeologico di Pulsano e il MUBA, Museo della Basilica di San Martino a Martina Franca. 
Il MAP di Pulsano, inaugurato lo scorso 12 dicembre, racconta la storia del territorio attraverso reperti 
provenienti da siti eccezionali come l’insediamento protostorico di Torre Castelluccia, la necropoli di 
Calapricello, la villa romana di Luogovivo con le sue eccezionali sculture in marmo. 
Il MUBA di Martina Franca, ricco ed innovativo museo d’arte, consente ai visitatori di compiere un viaggio 
straordinario nella storia della Collegiata e della città di Martina Franca tra antichi manoscritti, dipinti ed 
opere di preziosissimo artigianato artistico realizzate tra il XIV ed il XX secolo. 
Entrambi i musei sono gestiti dalla MUSEION società cooperativa tarantina, da anni impegnata nella 
valorizzazione e fruizione dei luoghi della cultura. Nonostante il periodo estremamente difficile per le 
imprese culturali e turistiche – afferma il presidente della MUSEION, Francesco Carrino, - siamo convinti che 
la riapertura al pubblico di questi eccezionali luoghi della cultura, nel pieno rispetto dei protocolli sanitari, 
rappresenti un segnale forte e importante per la ripresa del settore. La cultura non si ferma! 
Per tutte le informazioni su orari e giorni di apertura dei due musei visitate la pagina facebook  @museiontaranto.

Commenti

AZZURRA CALCIO GROTTAGLIE E UDINESE ACADEMY, È QUI LA FESTA
[Video]: Massafra, il ds Sgrona 'Per ora il mercato è chiuso'