Basket Maschile

Corato-CJ Taranto, Piccoli: “Momento delicato, c’è la forza per rialzarci!”

03.12.2022 16:30

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

Non c’è due senza tre, il quattro vien da se. I detti non si smentiscono mai. Ed è così che il CJ Basket Taranto per la quarta volta in stagione, sempre in trasferta, si scontra con il suo passato recente, di appena qualche mese fa. Nella trasferta sul parquet del Basket Corato per la decima nona giornata del campionato di serie B Old Wild West girone D, i rossoblu affronteranno infatti Giovanni Gambarota dopo aver già giocato, sempre fuori casa, contro Diomede, Sergio ed Erkmaa. Ma gli ex non finiscono qui visto che sulla panchina coratina siede quel Giovanni Putignano che ha allenato per due anni Taranto nella sua precedente esperienza in serie B.

Taranto intanto affronta la sua seconda trasferta consecutiva, ancora una volta in clima derby dopo Bisceglie appena sette giorni fa. In quell’occasione i rossoblu hanno sfiorato l’impresa, nonostante le assenze di Graziano e capitan Conte, rimontando da -10 in un finale pirotecnico quanto sfortunato per il CJ che al fotofinish è stato battuto dal canestro di Dip che ha sancito il 3° stop di fila. Taranto quindi a caccia di riscatto seppur in emergenza.

Due punti in meno ma un’inerzia in più per il Basket Corato che sarà abbastanza diverso dalla matricola che proprio il CJ ha battuto nel primo turno di Supercoppa giocato al Tursport. La scorsa settimana c’è stato il ribaltone in panchina con l’arrivo di coach Putignano, “promosso” dalle giovanili, che ha preso le redini da Marco Verile. La squadra coratina ha subito risposto sul campo con la bella vittoria contro Monopoli di domenica scorsa. Roster di spessore che può contare sull’esperienza di due giocatori di grande caratura come Infante e Mauro Stella a cui si è aggiunto in corso d’opera proprio l’ex rossoblu Gambarota. A coadiuvare Stella nel reparto esterni, Pasquale Battaglia punti e qualità nelle mani e la guardia classe '92 Aldo Gatta, senza dimenticare Efe Idiarum, l'ala centro Giorgio Artioli e il secondo play Del Tedesco under di buona prospettiva.

“Il cambio d’allenatore ha portato nuovi stimoli– ha dichiarato Marcello Piccoli a Cosmopolismedia –, per questo dobbiamo essere concentrati per tutti i quaranta minuti. Siamo in un periodo poco fortunato, e le assenze non ci aiutano, ma abbiamo sicuramente la forza per poterci rialzare”.

Arbitri dell’incontro: Paolo Sordi di Casalmorano (CR) e Claudio Marconetti di Rozzano (MI). MEDIA – Diretta tv e streaming su Lnp Pass solo per abbonati. Diretta radiofonica sui 96.5fm stereo e in streaming radio su Radio Cittadella anche quest’anno radio ufficiale rossoblu, al sito www.radiocittadella.it mentre la differita tv in chiaro del match andrà in onda il lunedì alle ore 14.30.

 

SERIE B OLD WILD WEST GIRONE D 2022/23 - 10^ giornata

03/12/2022 18:00 Luiss Roma-IVPC Del Fes Avellino

03/12/2022 18:00 Ble Juvecaserta-White Wise Basket Monopoli

03/12/2022 19:00 Lars Virtus Arechi Salerno-Diesel Tecnica Sala Consilina

04/12/2022 18:00 Tecnoswitch Ruvo di Puglia-Lions Bisceglie

04/12/2022 18:00 Geko PSA Sant'Antimo-Pescara Bk 2.0

04/12/2022 18:00 Liofilchem Roseto-Bava Pozzuoli

04/12/2022 18:00 Teramo a Spicchi 2K20-BPC Virtus Cassino

04/12/2022 18:00 Adriatica Industriale Corato-CJ Basket Taranto

Tutte le gare in diretta streaming su LNP PASS

 

Classifica: Tecnoswitch Ruvo di Puglia 16 8-1

Lions Bisceglie 14 7-2

Ble Juvecaserta 14 7-2

BPC Virtus Cassino 12 6-3

Geko PSA Sant'Antimo 12 6-3

Luiss Roma 12 6-3

Liofilchem Roseto 10 5-4

Lars Virtus Arechi Salerno 10 5-4

IVPC Del Fes Avellino 10 5-4

CJ Basket Taranto 8 4-5

Adriatica Industriale Corato 6 3-6

White Wise Basket Monopoli 6 3-6

Teramo a Spicchi 2K20 6 3-6

Diesel Tecnica Sala Consilina 4 2-7

Pescara Bk 2.0 4 2-7

Bava Pozzuoli 0 0-9

NOTA - Al fianco di ogni squadra indicati punti, vittorie e sconfitte

Commenti

Covid: il bollettino della Puglia del 3 dicembre. 1823 casi su 8965 test. 185 nel tarantino
Worldlab Amici di Sempre: ancora una volta la buona prestazione non basta