Altri Sport

I Giovanissimi del Triathlon Taranto Leader nel Sud Italia

28.06.2018 17:10

Domenica 24 Giugno con lo svolgimento del Triathlon Giovanile della Valle d’Itria si è concluso il Circuito Interregionale Giovanile Marco Area Sud Italia, vero e proprio campionato itinerante tra le squadre delle Regioni meridionali italiane, ha visto i Giovanissimi del Triathlon Taranto (età compresa tra i 6 ed i 13 anni) laurearsi Campioni della Macro Area Sud Italia, riuscendo a centrare un obiettivo che gli era sfuggito per un soffio nei due anni precedenti, mentre i compagni di squadra del raggruppamento Giovani (età compresa tra i 14 ed i 19 anni) hanno raggiunto il 2° posto, migliorando anche loro il piazzamento dello scorso anno quando giunsero terzi.

Questi ulteriori successi sportivi non fanno altro che premiare la scelta coraggiosa di Michele Giannese e Fabio Leoni di lavorare con bambini e ragazzi in una disciplina dura ed impegnativa, quale quella del Triathlon, ma che sa premiarti con grandi soddisfazioni. Era il 2010 quando prese corpo l’idea di portare anche in riva allo Ionio la disciplina del Triathlon; idea concretizzatesi l’anno successivo con la creazione della prima società. Da allora c’è stata una crescita continua del sodalizio tarantino che, pur nella difficoltà di carenza di strutture ed impianti pubblici, ha portato a conseguire questo prestigioso traguardo.

La Triathlon Taranto è ormai una realtà consolidata, affermata e riconosciuta a livello nazionale per l’ottimo lavoro, frutto di una altrettante mirata programmazione, svolto coi giovani, tant’è che lo scorso 10 Giugno con la consegna da parte della Commissione Nazionale del Coni di una ambita targa, è stata insignita della qualifica di Centro Coni di Orientamento ed Avviamento allo Sport Giovanile.

Anche se il Campionato Interregionale è terminato, i ragazzi continuano ad allenarsi all’interno della struttura del Centro Sportivo Tursport di San Vito – Taranto per preparare i prossimi appuntamenti del Trofeo Puglia.

Prossimo appuntamento Domenica 8 Luglio a Noci.

Commenti

Ispezione all'Ippodromo Paolo VI: pollice in su
Tennis, qualificazioni Wimbledon 2018: Fabbiano accede al tabellone principale