Serie A e... dintorni

Il punto sulla serie A

a cura di Raffaele Francavilla

27.09.2019 23:04

Si è conclusa con la vittoria del Torino sul Milan (2-1 in rimonta, al vantaggio di Piatek ha risposto Belotti con una doppietta) questa quinta giornata di Serie A.

In questo turno infrasettimanale, l'Inter di Conte si conferma capolista, seppur con qualche affanno.

I nerazzurri hanno avuto la meglio della Lazio (1 a 0, gol di D'Ambrosio e tanto Handanovic) mettendo in cascina la quinta vittoria di fila.

Fanno 15 punti dopo 5 giornate e solo un gol subito.

Nella Milano nerazzurra questo inizio di stagione mancava dal 2016, in panchina c'era l'attuale CT della Nazionale italiana Roberto Mancini.

Il record però appartiene al Mago Herrera che riuscì nella stagione 1966-67 a vincere le prime sette giornate (Foggia, Vicenza, Atalanta, Spal, Lecco, Brescia e Torino) prima di essere fermato sullo 0-0 dalla Roma all'ottava giornata.

In caso di vittoria contro la Samp, Conte avrà la possibilità di eguagliare il Mago proprio contro la Juventus, sua ex squadra, attesa a San Siro il 6 ottobre per la settima giornata di andata.

Juventus che soffre ma vince a Brescia in rimonta (all'1 a 0 di Donnarumma, hanno risposto un'autorete di Chancellor e Pjanic).

Sorpresa al San Paolo di Napoli, dove la squadra di casa viene battuta dal Cagliari (0-1, Castro all'87°).

Cinica e spietata la squadra di Maran, che sfrutta forse l'unica vera occasione della gara e si porta a 9 punti in classifica, agganciando tra l'altro proprio i partenopei.

La Roma cade in casa 0-2, contro l'Atalanta di Gasperini (Zapata e De Roon i mattatori del match).

Un'autorete di Mourabia al 95° regala i 3 punti al Parma a discapito del Sassuolo (1-0 ).

A nulla è valsa la gran parata di Consigli che ha neutralizzato un penalty di Inglese per poi esultare alla Conor McGregor, stella della MMA, che festeggia così le vittorie con la sua Billionaire Strut.

La Fiorentina batte 2 a 1 la Samp al Franchi (Pezzella e Chiesa per i viola, Bonazzoli a segno per i blucerchiati).

La Spal perde in casa contro il Lecce 1-3 (due gol di Mancosu, entrambi su calcio di rigore e Calderoni per i salentini, Di Francesco per i padroni di casa).

Verona-Udinese e Genoa-Bologna non si fanno male, sia al Bentegodi che a Marassi finisce 0 a 0.

 

 

Risultati 5^ giornata Serie A

 

Verona-Udinese 0-0

Brescia-Juventus 1-2

Roma-Atalanta 0-2

Genoa-Bologna 0-0

Fiorentina-Sampdoria 2-1

Napoli-Cagliari 0-1

Parma-Sassuolo 1-0

Inter-Lazio 1-0

Spal-Lecce 1-3

Torino-Milan 2-1

 

 

Classifica attuale della Serie A

 

Inter 15, Juventus 13, Atalanta 10, Napoli, Torino, Cagliari 9, Roma e Bologna 8, Lazio 7, Parma, Sassuolo, Milan, Lecce, Brescia 6, Fiorentina, Verona e Genoa 5, Udinese 4, Spal e Sampdoria 3

Commenti

Il Talsano Taranto va a Montemesola: domenica c'è la Tre Colli
Settori giovanili, Leonardo Nardulli approda al Taranto Fc