Ippica

Ippica: Ancora Vettel Grif

24.05.2019 15:39

La corsa di maggior interesse tecnico del convegno di giovedì 23 maggio all’ippodromo Paolo Sesto vedeva impegnati buoni cavalli anziani in una condizionata sul doppio chilometro. Vettel Grif, interpretato da Romano Tamburrano, bissava il successo centrato dieci giorni prima, grazie ad un bel percorso completato alla media di 1.14.3. Prendeva la meglio su un valido Volton Jet, mentre Tower Di Poggio coglieva la terza moneta.

Romano Tamburrano aveva vinto anche in apertura di programma, in sulky ad Attrazione, e sempre per i colori di Cosimo Brigante. La figlia di Timoko risaliva dalla seconda fila e conquistava la vittoria al nuovo record di 1.15.7.

Doppietta anche per Federico Rescio nelle due corse riservate ai gentlemen. Il bravo gentlemen salentino centrava il successo prima conTisifone Jet, nella seconda selezione del campionato italiano; e poi con Zauber Ferm nella condizionata per i quattro anni.

Dopo essere stato lontano dall’ippica per sei anni e, dopo un paio di mesi di rodaggio, ritornava alla vittoria Italo Tamborrino che guidava al meglio Uranio Mdm, il quale sfilava dopo mezzo giro e concludeva in 1.14.4.

Nella corsa allievo coast to coast di Umago Jet, con Michele Rateo, che si salvava dal buon finish di Prado As, rifinendo il tutto a media di 1.15.

In chiusura di pomeriggio, Seven, affidato a Cosimo Fiore, metteva assieme gran bel percorso per rimontare Terbio e portare a casa la vittoria per la gioia del suo proprietario Francesco Balzano, concludendo da 1.14.6.

 

Commenti

Morrone, la boxe si tramanda di padre in figlio
Ippica: Spettacolo assicurato nel clou