1a Categoria

Prima Categoria: il Castellaneta non sbaglia il recupero a Brindisi e riaggancia la vetta

A cura di Vito Girolamo

20.12.2018 17:07

CEDAS AVIO BRINDISI 0 - 1 ACD CASTELLANETA

Reti: Cantalice 66' (CAS).

Arbitro: Rossi di Molfetta (BA).

L' Acd Castellaneta non sbaglia nel recupero della 10^ giornata del campionato di Prima Categoria ed espugna il campo del Cedas Avio Brindisi. Vittoria a dir poco fondamentale quella della compagine biancorossa, che in virtù di questo successo, l'ottavo stagionale, aggancia il Grottaglie in vetta alla classifica. Partita ostica per gli jonici, quella andata di scena al centro sportivo Fiat Avio, sbloccata solo nella seconda metà del secondo tempo grazie al colpo di testa di Cantalice sugli sviluppi di un calcio d' angolo. Domenica si torna in campo, per l' ultimo match dell' anno, contro il San Marzano. L'imperativo da domenica prossima al De Bellis sarà quello di consolidare la prima posizione, da un Grottaglie comunque lanciatissimo.

CRONACA- Il primo tentativo degli ospiti arriva al 4', con Romanelli che tenta una conclusione dal limite dell' aria. La risposta locale dopo sei minuti arriva dai piedi di Maggio, sempre dal limite, ma senza impensierire più di tanto Lavarra. Al 13' è Pinto a sfiorare il vantaggio, dopo tre minuti replica Romanelli, ma Diop è attento e salva sulla linea. Susseguono 20 minuti avari di emozioni, e solo nel finale ci sono due palle-goal per Haka, che però si concludono con un nulla di fatto. Proprio sullo scadere della prima frazione il Brindisi ci va vicinissimo a sbloccare la gara, sugli sviluppi di un corner, ma Cantalice salva sulla linea. Al riposo si va sul punteggio di 0-0.

Al 61' il Brindisi va vicino al goal con la sforbiciata di Lopez, dopo quattro minuti dall' altra parte Diop si supera su Gjonaj. E' il preludio alla rete del vantaggio biancorossa, che arriva con il colpo di testa di Cantalice, il quale sfrutta l' ottimo corner battuto da Panzareo e sblocca la gara. Nel finale gli ospiti hanno la possiblità di raddoppiare e chiudere virtualmente il match, prima con Romanelli al 74' che colpisce il palo esterno, poi con Cecere all' 85' fermato da un ottimo Diop. Difatti, la gara, si chiude sul punteggio di 0-1 in favore del Castellaneta.

Commenti

Basket: Tutto pronto per il Memorial: a coach Morea il premio Peppe Sportelli 2018
Corim Città di Taranto, il regalo di Natale arriva in anticipo: prova gagliarda e col Conversano è 2-2