Taranto F.c.

Punto D/H: William Da Silva, 'Il Taranto si è affidato a persone competenti'

L'ex attaccante del Martina a TST: 'Per gli ionici, a Casarano sarà una partita durissima'

21.10.2020 15:02

DI ALESSIO PETRALLA

A commentare, a Tutto Sport Taranto, questo primo mese del campionato di serie D/H è l'ex bomber del Martina e dell'Hellas Verona William Da Silva: "Il girone H della serie D è sempre molto difficile: non è mai una passeggiata. Vedo un Taranto più concentrato rispetto al passato: i rossoblù li ho visti bene".

FAVORITE E SORPRESE: "E' ancora difficile dire quali saranno le squadre favorite: il campionato è lungo. Conteranno molto le assenze nel corso dell'annata, soprattutto ora che siamo ancora alle prese con il Covid".

IL TARANTO: "La società si è affidata a persone competenti. Le gare vanno affrontate sempre al massimo e perdere punti in casa non è positivo: però può capitare. Onestamente non conosco bene i singoli calciatori rossoblù".

CASARANO-TARANTO: "Per i ragazzi di Laterza sarà una partita molto difficile visto che i leccesi si sono rinforzati molto. Hanno grossi calciatori in rosa anche di categoria superiore. Formazione compatta e forte fisicamente. Ovviamente il verdetto lo darà il campo con il Taranto che se starà bene mentalmente potrà dare filo da torcere alla compagine allenata da Feola".

MARTINA: "Quando ero un calciatore biancoazzurro le sfide con il Taranto le ho praticamente sempre vinte. Ho passato degli anni bellissimi. Attualmente il Martina è allenato da Pizzulli con cui vi ho giocato insieme: lo conosco bene e ha preparato tutto al meglio portando i ragazzi in ritiro pre campionato. Sono convinto che riuscirà a vincere".

ZONA MEDIO-BASSA: "La lotta salvezza non sarà facile. Il Nardò che è stato riammesso lo conosco poco ma so che è allenato da Ciro Danucci con cui ho avuto modo di giocare insieme. Il campionato di serie D va giocato settimana dopo settimana. Sui campi campani non è mai facile vincere e quando certe squadre vengono a giocare sul tuo campo cercando sempre di dar filo da torcere e fare punti. La D è difficilissima".

DA SILVA: "Sto cercando di acquisire una società sportiva in Svizzera per lanciare giovani sudamericani, ma anche italiani".

Si ringraziano:

Commenti

Massafra: Serri, 'Ugento campo difficile ma dobbiamo iniziare a vincere'
CJ Taranto, coach Olive e Morici post Catanzaro