Eccellenza Pugliese

Massafra: Il tecnico D'alena, 'Voglio che la mia squadra giochi bene e diverta la gente'

Il neo allenatore si presenta: 'Siamo una buona squadra, possiamo fare bene'

05.08.2020 15:41

Scelta importante quella di affidare la panchina del Massafra al tecnico Pasquale D'alena. Un allenatore vincente che ama far giocare bene le sue squadre e che nella passata stagione ha ottenuto ottimi risultati con il Castellaneta riportato in Promozione dopo (l'anno prima) aver vinto, ai play off, il campionato di Prima Categoria. Entusiasmo ed ambizioni per l'allenatore che si presenta così alla piazza giallorossa: "Ho trovato un paese che ama il calcio e che ci tiene alla propria squadra - attacca. Sono tutte storie vere. Massafra è una città passionale che vuol vedere la sua formazione in palcoscenici più attinenti alla propria storia".

IL MASSAFRA: "Siamo partiti con idee ben chiare e prima degli altri. Sapevamo i calciatori che volevamo e la squadra è stata, ormai, completata. Questa rosa può ben figurare anche se dobbiamo vedere come si attrezzeranno le altre formazioni. Possiamo dire la nostra: una cosa è certa, staremo nella parte sinistra della classifica".

IL CAMPIONATO: "In questa Eccellenza Pugliese ci sono compagini attrezzate per vincere e noi per fare bene. Vedremo in corso d'opera chi ne uscirà meglio. Formazioni come Sly e Barletta sono delle corazzate, il Massafra è una buona squadra".

D'ALENA: "Innanzitutto non facciamo pallone ma calcio. In passato ho ottenuto buoni risultati e vengo a Massafra per cercare di far divertire la gente cercando di far tornare l'entusiasmo. Voglio che i tifosi vedano la loro squadra giocare bene".

MESSAGGIO: "L'unico appello che faccio ai tifosi è quello di seguirci a partire dagli allenamenti fino alle partite. Si è creato qualcosa d'importante. Massafra ha una grande storia e una buonissima imprenditoria: perciò proveremo a riscrivere la storia".

UFFICIO STAMPA MASSAFRA - ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

 

 

 

Commenti

Mercato: Luigi Manzo non giocherà nel Taranto, ecco la sua nuova squadra
Mercato: Conferma di spessore per l'attacco del Novoli