Promozione Pugliese

Castellaneta: Il Presidente Tarquinio, 'Proveremo a valorizzare i giovani'

14.07.2020 11:51

Un progetto giovani interessante quello del Castellaneta che proverà a cogliere una tranquilla salvezza nell'ostico campionato di Promozione come conferma il numero uno Giuseppe Tarquinio: "Cercheremo di valorizzare i giovani visto il momento delicato dell'economia italiana. Diciamo che quello che è iniziato da poco rappresenta una sorta di anno zero, un nuovo ciclo che sarà condotto dal tecnico Franco Danza. L'organico sarà condito da qualche over che possa dare un tocco d'esperienza".

GLI OBIETTIVI: "Cercheremo di disputare un campionato tranquillo. Poi, quello che verrà ben venga".

IL CAMPIONATO: "Fatta eccezione di qualche squadra che avrà qualche soldo da investire prevedo un campionato composto da compagini molto giovani. Non vedo grandi firme. Molti, come anche noi, proveranno a valorizzare i giovani, anche, del vivaio".

DANZA: "Ha già collaborato con noi allenando gli Allievi Regionali e salvandoli facendo un filotto di sette successi su nove match. Poi, conosco il suo passato con i giovani ed è un castellanetano".

LA JUNIORES: "Puntiamo molto sui due stage in programma (il primo venerdì 17 luglio) in cui proveremo a trovare, anche, qualche giovane talento per la prima squadra. Seguivo il tecnico Cristofaro già da quando allenava il Massafra: faceva giocare bene la sua squadra e dopo una chiamata si è creato, subito, un rapporto di stima reciproca. Puntiamo a fare bene".

MESSAGGIO: "Si inizierà a giocare a porte chiuse con la speranza di togliere quanto prima questi blocchi che rappresentano dei danni economici. Con il pubblico è tutta un'altra cosa. Spero ci seguano, immediatamente, dopo la riapertura degli stadi".

UFFICIO STAMPA CASTELLANETA - ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

 

Commenti

Ziero guarda al futuro: «Cerco una squadra competitiva che mi faccia divertire»
Coronavirus: Il bollettino della Puglia del 14 luglio. 2661 test e nessun positivo