Settori Giovanili

Diavoli Rossi: Il dg Trombetta, 'Lo staff sarà praticamente riconfermato'

30.05.2019 11:56

Non è ancora finita la grandissima stagione degli Allievi e dei Giovanissimi Regionali dei Diavoli Rossi. A tracciare un nuovo bilancio e a presentare gli ultimi appuntamenti è il dg Goffredo Trombetta: “Dopo il ko in semifinale con la Fabrizio Miccoli le attività degli Allievi sono continuate con l’Aspettando lo Scirea in cui si è vinto affrontando squadre molto valide sia calabresi che siciliane. Poi, il trionfo nel campionato OPES provinciale: una vittoria di gruppo visto che hanno giocato tutti i tesserati”.

I GIOVANISSIMI: “Dal torneo di Giulianova sono arrivate ottime indicazioni oltre al terzo posto e a due riconoscimenti personali nei confronti di altrettanti atleti.

PROSSIMI APPUNTAMENTI: “La stagione non è, ancora, finita visto che si stanno giocando gli sperimentali utili per intervenire sulle due rose che disputeranno i campionati il prossimo anno. Per gli Allievi l’annata, poi, proseguirà a Vasto con il torneo “Solidarietà” con squadre professioniste e semi professioniste. I Giovanissimi termineranno il campionato sperimentale il 5 giugno con la Dribbling”.

IL FUTURO: “Ho avuto già un primo incontro con i Presidenti Renna e Fischetti. Al 99% lo staff sarà tutto riconfermato con qualche variazione nei ruoli e nei compiti”.

RINGRAZIAMENTI: “Ringrazio i due Presidenti che mi hanno dato carta bianca nel modo di operare. Ringrazio tutti i miei collaboratori in particolare Angelo Amo. Un pensiero va, ovviamente, a tutti i tecnici, ai prof, ai ragazzi e alle loro famiglie che ci hanno permesso di compiere questa entusiasmante cavalcata. L’anno prossimo ci aspetteranno tutti al varco perché siamo i campioni. Sarà uno stimolo in più”.

APPUNTAMENTI ESTIVI: “La stagione 2019/20 inizierà subito con due stage per ragazzi del 2003-04 e del 2005-06. Il primo è fissato per il 16 giugno mentre il secondo sarà svolto nella prima settimana di luglio”.

 

Commenti

Morrone, la boxe si tramanda di padre in figlio
Campioni nel Salento, al via la sesta edizione