Ippica

Tentazione ci riprova

TARANTO – IPPODROMO PAOLO VI Presentazione di lunedì 21 maggio 2018

19.05.2018 06:45

Il convegno di lunedì 21 maggio all’ippodromo Paolo VI avrà inizio alle 15.50, come al solito proporrà sette corse nel programma, che terminerà alle 18.45.

La corsa più interessante è la quinta, il premio “Fiordaliso”, abbinata anche alla II Tris del palinsesto nazionale.

Saranno diciassette cavalli di categoria E/F/G a contendersi la vittoria suddivisi su tre nastri a metri 2020/40/60.

Dopo il recente exploit, ottenuto proprio nello schema con partenza con i nastri, Tentazione punta decisamente al bis. La femmina interpretata da Romano Tamburrano ha dimostrato di essere ritornata in gran forma e in questo schema ha sempre mostrato grande duttilità e velocità iniziale, pertanto potrebbe anche recuperare in breve la penalità e puntare in avanti.

Avversario di tutto rispetto è il compagno di nastri Upset Grif, anch’esso svelto a mettersi in azione. L’allievo di Giovanni Petraroli non ha grandi problemi di schema, e potrebbe magari scegliere di seguire proprio la favorita nella sua risalita.

Estremo penalizzato a 40 metri Uwe Del Ronco, guidato da Mario Minopoli Jr. Questo figlio di From Above può rifare presto la doppia penalità ed agire di rimessa. Ha valida condizione ed ottima guida, che potrebbero consentirgli di lottare per un piazzamento.

Al primo nastro Thank You ed Usador Ferm, se non sbagliano possono essere le sorprese, mentre Universal Prayer, potenzialmente di categoria superiore, se supera l’ostacolo del numero, poco ideale in queste partenze, potrebbe ben figurare.

Ritornando al nastro intermedio non vanno esclusi del tutto Ugarit Dei Greppi ed Olivo Del Rio.

L’ingresso è come di consueto libero e gratuito per tutti.

I NOSTRI FAVORITI: prima 1-2-10, seconda 11-8-10, terza 6-2-3, quarta 1-2-4, quinta 11-13-17, sesta 4-10-3, settima 8-5-1.

Omar Tufano

Commenti

Coni Taranto, si parla di “Sport nei processi di rigenerazione urbana”
Ternana-Italcave Real Statte: scattano le semifinali scudetto