UG Manduria

Riezzo e Zaccaria confermati in biancoverde

Ufficio Stampa Manduria

10.08.2020 19:17

foto ZaccagniSi inizia a parlare di mercato in casa UG Manduria, arrivano le prime due conferme. Il presidente Palmisano riveste di biancoverde Nanni Riezzo e Alessio Zaccaria. Due esterni d’attacco che negli ultimi anni, a Manduria, sono stati spesso decisivi nello scacchiere tattico ma soprattutto determinanti nel risultato finale di diverse partite.

Nanni Riezzo: classe 94, talentuoso, rapido, pressoché infallibile nell’uno contro uno, dotato di inventiva e di un ottimo tiro. Nelle precedenti stagioni ha occupato anche altri ruoli oltre a quello di esterno d’attacco. Cresciuto nelle giovanili del Maruggio ha avuto modo di mettersi in mostra successivamente nel settore giovanile del Taranto. Da under, con il Manduria, ha ottenuto una promozione in Eccellenza (vittoria Play-Off contro il Gallipoli) e la salvezza la stagione successiva. Vanta un pre-contratto con il Chievo, in Serie A, ed esperienze in serie D con San Severo e Gallipoli. In Promozione ha vestito la casacca dell’Ostuni e dalla stagione 2016-2017 e’ rientrato definitivamente a Manduria dove giocherà per il quinto anno consecutivo. Queste le parole di Riezzo: “Contentissimo di rimanere e di portare avanti un progetto ordinato e vincente. Dalla prossima stagione mi aspetto tanto. Tutti noi abbiamo voglia di riprendere dopo questi mesi di blocco totale. Molto dipenderà dalla categoria che affronteremo, fare l’eccellenza sarebbe davvero stimolante. La maglia del Manduria per me è casa, è una seconda pelle. È quell’amore che puoi dare incondizionatamente, perché sai che quella maglia non potrà tradirti mai. Non è un caso che 7 dei miei 10 anni, da calciatore, li abbia giocati a Manduria. Ai tifosi vorrei dire di essere pronti. Finalmente si ricomincia, immagino che anche loro stiano scalpitando per poter correre allo stadio ad incitarci. Spero di rivedere finalmente, ogni domenica, il pubblico delle grandi occasioni. Manduria lo merita, l’UG Manduria Sport lo merita e i tifosi meritano tutti insieme di divertirsi

Alessio Zaccaria: classe 92, esterno d’attacco, veloce, ficcante, incisivo, con un buon senso del goal. Cresciuto nelle giovanili del Taranto ha poi militato in Serie D con il Trani, in Eccellenza con il Manduria (una stagione) e l’Hellas Taranto (due stagioni) per poi disputare due campionati di Promozione con la maglia rossoblu del Lizzano ed approdare, infine, nuovamente a Manduria dove si appresta a giocare la sua terza stagione. Queste le dichiarazioni di Zaccaria dopo la conferma: “Per un calciatore essere riconfermato in una squadra è sempre una cosa molto positiva. Se poi a ciò aggiungi che questa squadra ha un gruppo unito ed un presidente così.........sarebbe da folli rinunciarci. Dalla prossima stagione mi aspetto delle belle soddisfazioni sia personali che di squadra, voglio fare un buon campionato. Per me il Manduria è sempre stato un po' un obiettivo da raggiungere. Ogni anno qui si punta sempre a far bene, il club ha una storia importante, lo stadio e tutto l’ambiente che circonda la società mi hanno indotto sempre ad avere un occhio di riguardo per questi colori. Poi da quando c'è il presidente Palmisano mi sento a casa. I tifosi in questi anni, anche se non numerosi, ci sono stati sempre vicini, non hanno mai saltato una partita, per noi sono importanti, ci stimolano a fare bene. Spero che anche in questa stagione vengano ad incitarci numerosi, a cantare ed esultare con noi ogni domenica. Forza Manduria.”

Commenti

Mercato: L'Atletico Martina conferma un martinese doc
Prisma Taranto Volley, siglato l'accordo con acqua Maniva