Taranto F.c. News

Taranto, Panarelli: "Ci siamo presi la qualificazione con le unghie e con i denti"

A cura di Massimiliano Fina

12.05.2019 19:56

Panarelli al termine dell'importante qualificazione alla finale play-off, ha analizzato il match contro il Bitonto, segnalando cosa ha fatto la differenza in questa gara. Qualche considerazione anche sull'infortunio di Oggiano e gli indisponibili Marsili ed Esposito:

"C'è stato un tempo per parte, sono contento del fatto che c'era la voglia di vincere e passare il turno a tutti i costi. Nel primo tempo abbiamo avuto il pallino del gioco, nella ripresa loro hanno giocato un ottimo secondo tempo, ma alla fine è stata premiata la squadra che ha voluto di più il passaggio del turno. Ci siamo presi la qualificazione con le unghie e con i denti. Queste gare si vincono così. Abbiamo perso Esposito in settimana, ma io volevo giocare con i due attaccanti e non volevo rinunciare a D'Agostino. Oggiano? Ha sentito tirare dietro il ginocchio, credo che non sarà recuperabile. Abbiamo un risultato solo per vincere i play-off e vedremo con che uomini andare lì. Facciamo i complimenti a loro in quanto se la sono giocata a viso aperto. Tifosi? Li ringrazio. Ci sono sempre stati vicini e non abbiamo avuto contestazioni. Futuro? Ne parleremo dopo Cerignola. Marsili? Difficilmente ce la farà domenica".

 

Commenti

Taranto, Antonino: "Questa piazza deve stare nei professionisti"
Giovani Cryos, parte bene l'u16 regionale. Ancora imbattuti i provinciali