Settori Giovanili

Real Sava: Alabrese, Con il Massafra servirà tanta concentrazione'

03.10.2019 11:11

Due sconfitte nella prima giornata di campionato per gli Allievi e i Giovanissimi Regionali del Real Sava che il dg Francesco Alabrese commenta così: “Bisogna fare distinzione sulle due gare. Per gli Allievi il match si è messo subito in salita visto che l’Accademia Monopoli, grazie a due ripartenze, si è portata sopra per 2-0. Poi, la nostra reazione con un rigore sbagliato e una traversa. I ragazzi savesi hanno ben fraseggiato a centrocampo con un match nel complesso equilibrato. Il risultato finale è stato pensate: ha condiviso il pensiero anche il tecnico monopolitano Insanguine. Per quanto riguarda i Giovanissimi hanno affrontato la Nuova Taras che è una squadra forte. Il nostro gruppo è in fase di ricostruzione con tanti 2007: servirà tanto impegno. La gara si è messa subito male, sul 2-0 per gli avversari. Poi, siamo riusciti ad accorciare le distanze e a sciupare una grossa chance. Di li, poi, hanno dilagato”.

LE AVVERSARIE: “Ho visto un Monopoli concreto e incisivo che verticalizzava spesso con gli esterni veloci. La Nuova Taras era organizzata in tutti i reparti e ha mostrato bel gioco e possesso palla”.

COSA E’ MANCAT0…: “Agli Allievi è mancata un po’ di attenzione in difesa. Poi, si è sentita l’assenza del centravanti Strada. Per quanto riguarda i Giovanissimi ripeto: è un gruppo in fase di costruzione e serve un po’ di pazienza”.

LE PROSSIME: “Sfideremo la Virtus Massafra che è una società amica e molto organizzata sia con i Giovanissimi che con gli Allievi. Dovremo essere concentrati al massimo e rispettare l’avversario”.

UFFICIO STAMPA REAL SAVA - ALESSIO PETRALLA

Commenti

Diavoli Rossi: Giovanissimi, Raimondi 'Contento per il pareggio di domenica'
Taranto, l'ex attaccante Christian Riganò allenerà in Prima Categoria Toscana