Altri Sport

E' tutto pronto per Viva Cimino 2018: l'unica regola è divertirsi!

Presentata la quarta edizione della manifestazione organizzata da Roberto De Lorenzo in collaborazione con il GS Polizia Locale e il portale d'informazione sportiva TuttoSportTaranto.com

17.05.2018 23:54

E' partito il conto alla rovescia per il tradizionale appuntamento con "Viva Cimino", manifestazione organizzata da Roberto De Lorenzo in collaborazione con il Gruppo Sportivo Polizia Locale e il portale d'informazione sportiva TuttoSportTaranto.com, giunta alla quarta edizione.

L'obiettivo è sempre trasformare un parco che ha ancora bisogno di "attenzioni" come Cimino in una struttura multidisciplinare dove non è importante vincere, ma rispettare l’unica regola fondamentale, divertirsi.

Anche quest'anno quella che da tanti è stata ribattezzata la "mini olimpiade di primavera tarantina" ospiterà numerose società sportive locali, che sono state ufficializzate nella mattinata di giovedì durante una conferenza stampa: Mediterraneo Village, Palio di Taranto, Polisportiva Città2Mari, Feder Club Taranto, Team Mele Leonardo, Boxe Team Morrone, Club Scherma Taranto, Taranto Subbuteo, Taranto Scacchi, Akitao, Taekwondo Taranto Team L'Erario, Asd Frascolla, Hand Bike, Inglorious Basterd Softair, Corim Città di Taranto, Asd Nuova Taras e Asd Giovani Cryos. A queste si aggiungeranno le numerose attività interne del Gruppo Sportivo Polizia Locale che operano all'interno del Parco Cimino come lo spinning di Antonio Marchitelli, lo zumba fitness di Angela Vitti, i balli latino-americani di Yoanet Sanchez, il tiro con l'arco di Mario Lauria, il tiro con armi ad aria compressa di Antonio Torro e il functional training di Mimmo Lanza.

Durante Viva Cimino 2018, anche un importante torneo interregionale di calcio da tavolo promosso dalla Subbuteo Taras.

Ospiti della kermesse anche l'Associazione Giovani Farmacisti, che misurerà gratuitamente i livelli del sangue, il pittore Giuseppe Doria con i suoi quadri rappresentanti soggetti sportivi e l'archeologo Francesco Cellamare, che riproduce fedelmente le armi e gli scudi adoperati nell'antica Grecia.

"Le richieste di adesione all'evento aumentano di anno in anno - commenta il vicepresidente del Gruppo Sportivo Polizia Locale Tenente Antonio De Cicco - e siamo felici di poter abbracciare in un'unica mattinata così tante realtà sportive del territorio".

"Viva Cimino è un'occasione imperdibile per vivere a 360 gradi lo sport tarantino - gli fa eco Matteo Schinaia, direttore di TuttoSportTaranto.com - e contestualmente sensibilizzare l'opinione pubblica sui problemi di questo parco, che è l'unico vero polmone verde della nostra città".

Media partner Canale 85 - Antenna Sud.

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Tre Colli Montemesola da applausi, ma la coppa va al Melendugno
Special Olympics: sabato 26 maggio "Psicomotricità per bambini" a Ginosa